Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


CURE ALTERNATIVE: .....SI dei MEDICI
I colossi farmaceutici fanno ammalare ogni anno milioni di persone
La descrizione del meccanismo che nel secolo scorso permise ai grossi capitali finanziari di impadronirsi
 dell’intero sistema medico americano
  e non solo, attraverso il controllo dell’insegnamento universitario,
 i Rockefeller amavano chiamarla filantropia efficiente”, e' qui in questa pagina,  ben descritto.
 

Ecco cosa afferma il dott. F. Franchi:
"Il più grande ostacolo al progresso della scienza è il monopolio che ne fanno gli esperti, tra i quali si crea una rete (il cosiddetto establishment) che controlla i fondi per la ricerca, le pubblicazioni, gli incarichi accademici, le royalities per i test ed i farmaci, e mira a mantenere la sua posizione dominante di successo evitando per quanto possibile che altre idee, altre soluzioni, altre teorie possano filtrare scalzando le loro.
La censura c’è, e mentre una volta i "dissidenti" venivano fisicamente eliminati, oggigiorno lo stesso effetto viene ottenuto escludendoli dal circuito scientifico e mediatico che conta. Viene incoraggiata la raccolta di dati, una massa di dati sempre crescente, mentre scoraggiata è la loro elaborazione critica".
Tratto da: http://www.dissensomedico.it 
 

Corruzione e sistemi sanitari nel mondo: vedi http://www.epicentro.iss.it/focus/globale/globalcorrupt.asp
Visionare questi link: http://www.informatori.it/informatori/filepdf/sperimentazioni.pdf
video: http://www.youtube.com/watch?v=DoS02m0OevM

"Noi medici siamo plagiati, fin dall'inizio, dagli insegnamenti universitari che ci vengono propinati da un manipolo di "professori" che hanno il solo interesse di lasciarci nell'ignoranza sulla vera origine delle malattie. Alcuni di noi, alla fine, raggiungono la consapevolezza e mettono in moto delle grosse energie che provocano reazioni positive nel Tutto."
Dott. Giuseppe De Pace (ortopedico ospedaliero)

vedi: OMS rivaluta le Medicine Naturali  +  Dichiarazione di Pechino + Fondamenti della medicina naturale

Dall'AGOPUNTURA all'OMEOPATIA, dalla FITOTERAPIA alla CHIROPRATICA

 

Approvato, a larga maggioranza, un documento che detta i criteri generali che sanciscono questa apertura, la medicina ufficiale dice sì a quella alternativa.
ROMA - La medicina ufficiale ha detto si a quella alternativa. Ieri pomeriggio infatti la Fnomceo (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) ha approvato, a larga maggioranza, un documento che detta i criteri generali che sanciscono questa apertura. L'ingresso della medicina alternativa, come cura ufficialmente riconosciuta, ha paletti ben definiti, che stabiliscono non solo quali pratiche potranno essere utilizzate, ma anche i modi e le regole per la loro applicazione.
Primo su tutti: l'esercizio delle medicine e delle pratiche non convenzionali deve spettare solo al medico
(NdR: ecco un'altra forma di monopolio, per non avere concorrenti...). 
La medicina, sottolinea il documento, è e rimane un atto medico esercitato da un medico. Nessuno spazio dunque per improvvisazioni e medicamenti la cui efficacia non sia provata scientificamente. «Si tratta di una svolta storica - ha commentato al termine della votazione Aristide Paci, presidente dell'Ordine di Terni - si è passati dalla totale chiusura degli anni 80 a questo nuovo orientamento che non significa un riconoscimento ma la presa d'atto di una situazione già esistente». Paci ha inoltre ribadito l'impegno della federazione a tutelare i cittadini.
«Migliaia di persone - ha continuato Paci - già si curano con la medicina alternativa e anche in Europa alcuni stati hanno prodotto normative in materia. Questa disponibilità al dialogo rappresenta il nostro impegno a governare il sistema nell'interesse del cittadino». Secondo le nuove regole firmate dalla federazione, le medicine e pratiche che potranno essere integrate nella nostra medicina  tradizionale saranno solo nove: agopuntura, fitoterapia, medicina ayurvedica, medicina antroposofica, omeopatia, medicina tradizionale cinese, omotossicologiaosteopatia e chiropratica.
Tra le richieste  anche un intervento tempestivo del Parlamento italiano che dovrà lavorare per  emanare una legge ad hoc che ponga  fine all'uso selvaggio di pratiche e rimedi che vengono spacciati per medicamenti, ma i cui effetti non sono mai stati provati. Ma soprattutto un disegno di legge dovrà stabilire i criteri per la formazioni di quanti lavorano nel settore delle medicine alternative.
Una regolamentazione richiesta anche per la pubblicità sanitaria del settore. 
Riguardo l'efficacia dei trattamenti, la Fnomeco ha espresso la necessità di comprovare dal punto di vista scientifico le medicine e le pratiche che vengono somministrate.
vedi Cure naturali