Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


La MEDICINA UFFICIALE NON e' una SCIENZA !
Leggete QUI come gli "Enti" internazionali a "tutela della Salute" (OMS + CDC + FDA, ecc.)
sono chiaramente collusi con l'Industria Farmaceutica

La descrizione del meccanismo che nel secolo scorso permise ai grossi capitali finanziari dei Rothschild, di impadronirsi
dell’intero sistema medico americano
  e non solo, attraverso il controllo dell’insegnamento universitario,
i Rockefeller (legati ai Rothschild), amavano chiamarla filantropia efficiente”, e' qui in questa pagina,  ben descritto.
QUESTI I VERI PADRONI del MONDO

Da settembre 2013, in tutta l’UE (Unione Europea), sul foglietto illustrativo (bugiardino) di determinati medicinali
farà la sua apparizione un triangolo capovolto.
Un contrassegno che segnala a pazienti ed operatori sanitari quei farmaci per i quali i consumatori
sono caldamente invitati a segnalare agli operatori nazionali, eventuali effetti collaterali inattesi.
In gergo tecnico, le medicine sottoposte a monitoraggio addizionale.
Si tratta di tutte le confezioni autorizzate dopo il 1° gennaio 2011 che contengono una nuova sostanza attiva; vaccini o prodotti derivati dal plasma di origine biologica; i medicamenti per i quali sono necessarie determinate informazioni supplementari nella fase successiva alla messa in commercio, o la cui autorizzazione è subordinata al rispetto di determinate condizioni o restrizioni per un impiego sicuro ed efficace.- vedi: PDF del comunicato stampa Commissione Europea

 

Terapie MAI validate dall’applicazione del metodo scientifico e del controllo sperimentale dei dati utilizzate di routine su persone ignare con grave danno alla salute di noi tutti e grandi guadagni per le lobby mediche e le multinazionali  farmaceutiche.
By Odarroc
- Tuesday June 08, 2004

Nel 1978, l'Office of Technology Asessment (l'Organismo del Congresso Americano per la valutazione e l'approvazione delle tecnologie), ha pubblicato un importante studio sulla medicina scientifica, le cui conclusioni sono che dall'80 al 90% delle terapie e dei protocolli utilizzati non erano provati da studi clinici controllati, cioè venivano ampiamente utilizzati pur non essendo dimostrati scientificamente.
Nel 1985 la National Academy of Science riprende lo studio e giunge alle stesse conclusioni.
Occorre riflettere che questi dati vengono da un organismo ufficiale del congresso USA, una nazione in cui sia governo che congresso sono sempre stati fortemente influenzati dalle lobbies delle multinazionali farmaceutiche al punto da trovarsi negli anni 90 un presidente (Bush padre) che era pure presidente della casa farmaceutica Lilly.
I dati sopra esposti significano che nell’80% dei casi in cui vi affidate ad un medico, ad uno specialista, le terapie farmacologiche e/o chirurgiche che egli vi propone non hanno nessun fondamento scientifico, o quanto meno, pur avendo una loro logica, non sono state sottoposte ad una seria sperimentazione per verificare se esse recano danno oppure beneficio.

vedi:
La Medicina Naturale e' scientifica
+ Le case farmaceutiche ingannano i medici e questi danneggiano i malati + I medici sono una minaccia

Volete alcuni esempi ?
La tonsillectomia che 30 anni fa veniva praticata a quasi tutti i bambini non appena avessero un raffreddore, era stata praticata su basi scientifiche ? No era solo praticata sulla base di un’infondata presunzione, ossia che le tonsille (organo legato al sistema immunitario) fosse inutili e che andavano tolte non solo al primo sintomo di infiammazione ma addirittura in maniera preventiva. Altri tempi ?
L’ “illustre” oncologo Veronesi suggerisce l’asportazione del seno alle donne che hanno un particolare marker genetico che potrebbe predisporle al tumore del seno.
L’uso della chirurgia come rimedio utilizzato a tutto spiano per problemi alla schiena, ulcere, ernie, tumori, appendiciti, nonché in certi periodi persino per le cosiddette “malattie mentali” evita di affrontare la causa del disturbo di cui soffriamo, non risolve il problema alla radice, si limita a togliere momentaneamente i sintomi più appariscenti, indebolisce l’organismo.
Credete forse che un simile approccio sia stato prima valutato e ponderato attentamente con uno studio statistico mirante a scoprire i benefici e gli eventuali danni di queste tecniche chirurgiche ?
No, assolutamente no, prova ne è ad esempio che la chirurgia cardiaca (stiamo parlando di bypass e simili) è spesso inutile come mostrano le statistiche pubblicate sulle riviste mediche specialistiche e raccolte da “Jill Sanders” nel suo libro “Il cuore senza chirurgia”.
E che succede dopo che le statistiche mostrano l’inutilità e/o la dannosità di certe tecniche ? 
Semplice, si continuano ad utilizzare, sia per ignoranza e pregiudizio che per interesse economico (i chirurghi in particolare ricevono stipendi altissimi, se si dimostrasse che la loro opera è inutile e dannosa dovrebbero dare addio alla professione e allo stipendio).
Quale ragionamento scientifico sta dietro questa chirurgia invasiva? Quale studio seguito da un lungo follow-up (analisi dello stato di salute dei pazienti a distanza di svariati anni dalla terapia) sul gruppo dei pazienti e sul gruppo di controllo ?
Dove come e quando è stata pubblicata la ricerca che ha permesso di dire con scientifica precisione che è conveniente per la salute dell’organismo umano togliere tonsille e appendice al primo sintomo di un’infiammazione, fosse pure passeggera ?
Che è conveniente per la salute umana togliere l’appendice se si opera all’addome per un qualsiasi altro motivo, anche se l’appendice non si è mai infiammata ?
La risposta è semplice quanto sconcertante:

La RICERCA SCIENTIFICA NON C’ È, NON È MAI STATA ESEGUITA, La TERAPIA È STATA MESSA in ATTO ANCHE in ASSENZA di PROVE SCIENTIFICHE, il METODO SCIENTIFICO NON E’ STATO UTILIZZATO...alla FACCIA della SCIENZA !
vedi:
 Comparaggio farmaceutico


E quando poi si sono accorti di avere sbagliato ? Quando troppa gente si è lamentata per una chirurgia inutilmente invasiva cosa credete che sia successo, che sia stata smascherato l’errore metodologico di fondo ?
No, la medicina ha ammesso, spesso più implicitamente che esplicitamente, i suoi errori (facendo in tal caso più o meno come la chiesa) e si è andato avanti. Sostituendo alle operazioni di un tipo quelle di un altro. Sempre inutili in molti casi senza che si facessero seri esami statistici.

Non ci credete? Bene, allora ecco tre esempi correlati da dati scientifici (quei dati che i mass media evitano accuratamente di mostrare) sull’inutilità di certa chirurgia contemporanea.
Il dottor Arthur Caplan, direttore del programma di bioetica dell’Università del Minnesota analizzando le percentuali dei pazienti morti e di quelli sopravvissuti nell’arco di un decennio dopo un trapianto cardiaco è analoga alle cifre dei corrispondenti decessi e delle sopravvivenze relative ai malati di identiche cardiopatie (malattie del cuore) non sottoposti a trapianto [La stampa, 8-1-1988.]. Per chi non capisse come mai tale tecnica non sia così utile come ci suggerisce la propaganda ufficiale ricordo che chi riceve un organo estraneo è costretto , per evitar eil rigetto, ad assumere farmaci che inibiscono il funzionamento del sistema immunitario, quello che ci difende non solo dalle infezioni, ma persino dalla proliferazione di tessuti tumorali.
Cito quindi ancora che Il professor Israel Penn del dipartimento di chirurgia del centro medico universitario di Cincinnati, Ohio, riferisce che al Cincinnati Transplant Tumor Registry sono state segnalate 2817 patologie maligne in 2635 trapiantati (perfino due tumori a persona in certi casi).
Da notare che l’incidenza del sarcoma di Kaposi è 400-500 volte maggiore rispetto ai non trapiantati, e aumenta ulteriormente se si usa ciclosporina [Medical Tribune, 2-5-1987]. La ciclosporina è il farmaco anti-rigetto attualmente più utilizzato.
Cosa credete che sia successo dopo la pubblicazione di questi dati ? Che qualcuno abbia fermato la chirurgia dei trapianti al cuore in quanto inutile ? Che qualcuno si sia rivoltato dicendo che non era possibile spendere miliardi per terapie altamente tecnologiche che non garantivano la necessaria ricaduta in termini di guarigione dei pazienti ?
Assolutamente no, le cose sono andate avanti nonostante i palesi insuccessi.
Ma questa è solo una parte del problema.
La cosa fondamentale da chiedersi è: come mai si è scoperto l’inutilità dei trapianti cardiaci solo dopo svariati anni che tale terapia si era diffusa a livello mondiale ? Come mai non sono stati indicati, sin dalle prime sperimentazioni della nuova terapia, due distinti gruppi di persone, quello di persone sottoposte al trapianto e quello di persone in cura con altre terapie, come mai non si è previsto sin dall’inizio il confronto scientifico fra chi è stato sottoposto alla terapia e chi no ?
Se la medicina andasse avanti seguendo il metodo scientifico, un’analisi statistica e scientifica di questo tipo sarebbe stata posta in atto subito, e invece non lo si è fatto.
Sarò banale, sarò ripetitivo però è necessario ripetere, ribadire il concetto fondamentale che anche in questo caso

LA RICERCA SCIENTIFICA NON E’ MAI STATA ESEGUITA, LA TERAPIA E’ STATA MESSA IN ATTO ANCHE IN ASSENZA DI PROVE SCIENTIFICHE, IL METODO SCIENTIFICO NON E’ STATO UTILIZZATO
.

E pensate a quante volte si sentono i “dottoroni” dire in TV o asserire dalle pagine dei quotidiani che “l’efficacia delle medicine alternative non è stata provata scientificamente”. Se non ci fossero dei risvolti altamente tragici per la salute delle persone, ci sarebbe di che sbellicarsi dalle risate: il bue che dice cornuto all’asino.

Sempre a riguardo dei trapianti cito un’altra ricerca scientifica. Neurochirurghi giapponesi hanno salvato 14 pazienti su 20 con ematoma subdurale acuto associato a danno cerebrale diffuso e 6 su 12 con ischemia cerebrale da arresto cardiaco da 30 a 47 minuti, riportandoli a normale vita quotidiana, con pieno ristabilimento della capacità di comunicazione verbale [Yoshio Watanabe MD; Cardiac Transplantation: “Flaws in the logic oh the proponents”, JPN Heart Journal Sep 1997, Hayashi N, MD Brain Hypothermia therapy JPN Medical Journal July 6 1995].
Le condizioni sopra riportate sono tali da generare una diagnosi di “morte cerebrale”, come dire che le persone attualmente vive dopo la sperimentazione medica sopra menzionata, erano legalmente morte (secondo le leggi della maggior parte delle nazioni mondiali, basti pensare che in Italia un arresto cardiaco di 20 minuti equivale dal punto di vista legale alla morte.) quando tale terapia è stata loro applicata.
Cosa dovremmo dire allora, che sono risorte ? O forse molto più semplicemente che non erano mai morte e che la cosiddetta “morte cerebrale” non ha valenza scientifica ?
Anche se non volessimo spingerci fino a tanto dovremmo in ogni caso considerare che dopo simili ricerche la medicina dovrebbe riconsiderare le sue tesi e dire “abbiamo sbagliato nel definire i criteri di accertamento per la morte cerebrale, sono molte di più di quanto credevamo le persone che si possono risvegliare dal coma”.
Se la medicina moderna fosse scientifica, o anche semplicemente onesta e morale, un simile studio sarebbe stato ripreso dalle èquipe di rianimazione di tutto il mondo civilizzato per salvare la vita delle persone in coma. Invece no, è stato nascosto, dimenticato, sepolto, colpevolmente ignorato, perché rischiava di mettere fine alla pratica degli espianti e quindi alla fiorente industria del trapianto che garantisce introiti miliardari a chirurghi di grido, industrie farmaceutiche e aziende di trasporti per organi “donati” (il nostro attuale ministro della salute che indice le “giornate della donazione” prima di far parte del governo gestiva una di tali aziende, ma il conflitto d’interessi nel campo medico non interessa nessun politico e nessun giornalista a quanto pare).
ANCORA UNA VOLTA IL
METODO SCIENTIFICO E’ STATO SCONFITTO, e CENTINAIA DI PERSONE NEGLI ULTIMI 10 ANNI SONO MORTE “DONANDO” I PROPRI ORGANI SEBBENE ESISTESSERO I MEZZI PER FARLE USCIRE DAL COMA.
Altre informazioni  su:
http://www.laleva.cc  -  http://www.ilvirusinventato.it  -  http://www.antipredazione.org  -  http://www.antipsichiatria.it
http://digilander.libero.it/scienzamarcia/index.htm  

Case farmaceutiche e Corruzione: lo scandalo planetario della Glaxo Smith Kline - 26/04/2014
https://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/26/case-farmaceutiche-e-corruzione-lo-scandalo-planetario-della-glaxo-smith-kline/964564/
https://koenig2099.wordpress.com/2017/12/30/dalla-seconda-guerra-mondiale-ai-giorni-nostri-come-cibo-e-medicine-sono-stati-completamente-corrotti-dai-grandi-del-governo-delle-agenzie-e-delle-case-farmaceutiche/
GLAXO: ecco i suoi Report (EFPA, certificati), sui finanziamenti fatti a medici, ordini dei medici, Istituto superiore di sanita' Ass. Medici, Universita', ecc. = come corrompere tutti a tutti i livelli.....
http://www.ninconanco.info/anche-listituto-superiore-di-sanita-sul-libro-paga-glaxo-smith-kline/

BIG PHARMA CORROMPE TUTTE LE ISTITUZIONI !  - Corruzione
Grecia, file Fbi su "presunta" maxi frode Novartis. Coinvolti dieci tra ex ministri ed ex premier
I documenti Usa hanno rivelato i nomi dei politici che, secondo l'accusa, avrebbero ricevuto milioni in tangenti per far ottenere alla multinazionale elvetica una posizione di forza nel mercato ellenico

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/06/grecia-file-fbi-su-presunta-maxi-frode-novartis-coinvolti-dieci-tra-ex-ministri-ed-ex-premier/4140095/#commenti-mobile
EMEA (oggi EMA) ha legami con l'Industria Farmaceutica .....per far vendere farmaci


Ecco chi finanzia la OMS, vedi elenco di coloro che la pagano per ottenere favori.....

vedi: MINISTERO SALUTE informato sui Danni dei Vaccini
+ Falsificazioni degli Studi Scientifici + Ricerca Scientifica + Falsita' della medicina ufficiale + Pubblico Credulone + Morti della medicina ufficiale Dall'INDUSTRIA dei FARMACI all'industria della MALATTIA + COME un PEDIATRA PUO' far AMMALARE un BAMBINO in BUONA SALUTE + CONCEZIONE ERRATA dei MEDICI UFFICIALI +  Pericolo Farmaci e Vaccini + NUOVE MALATTIE INVENTATE + Medici e Medicine  +  Medici una Minaccia !

COME si INVENTANO le MALATTIE (ovvero come i sintomi sono promossi a malattie) + Malattie Inventate
 

La strategia della creazione di malati

RICERCA DEVIATA ai MEDICINALI che MANTENGONO la MALATTIA CRONICA.
 INTERVISTA al PREMIO NOBEL per la  MEDICINA: RICHARD J. ROBERTS. - MEDITATE  e CONDIVIDETE !

 Il vincitore del Premio Nobel per la Medicina, Richard J.Roberts, denuncia il modo in cui operano le grandi
industrie farmaceutiche nel sistema capitalistico, anteponendo i benefici economici alla salute e rallentando lo sviluppo scientifico nella cura delle malattie perché guarire non è fruttuoso come la cronicità.

Visionate questo video, parla un'informatore farmaceutico, sul Business dei Farmaci e Vaccini
http://ildocumento.it/farmaci/il-business-farmaceutico-current.html
 

Sindrome infiammatoria chiamata "Asia" scatenata dai vaccini !
ASIA_Sindrome infiammatoria-dai-vaccini-Riassunto.pdf
Tratto da:  http://www.assis.it/wp-content/uploads/2014/12/ASIARiassunto.pdf
... ed e' noto che... le infiammazioni sono foriere di qualsiasi tipo di sintomi, che i medici impreparati allopati chiamano erroneamente "malattie"....

Video da visionare per comprendere il meccanismo del FURTO dei nostri beni da parte di questi CRIMINALI a livello mondiale !

Video, parla una biologa:

I VERI PADRONI della SANITA' nel MONDO
La descrizione del meccanismo che nel secolo scorso permise ai grossi capitali finanziari di impadronirsi dell’intero sistema medico americano  e non solo, attraverso il controllo dell’insegnamento universitario, i Rockefeller amavano chiamarla “filantropia efficiente”, e' qui ben descritto.

https://koenig2099.wordpress.com/2017/12/30/dalla-seconda-guerra-mondiale-ai-giorni-nostri-come-cibo-e-medicine-sono-stati-completamente-corrotti-dai-grandi-del-governo-delle-agenzie-e-delle-case-farmaceutiche/

La maggior parte delle case farmaceutiche è stata fondata a meta-fine ottocento o primi del novecento. Inizialmente le nazioni trainanti in questo settore furono Svizzera, Germania ed Italia.
Nel novecento il concetto di scoperta scientifica si è fuso con quello di bene di consumo di massa, per cui la aziende farmaceutiche hanno imposto un nuovo modo di fare medicina pratica.

"La professione medica viene comprata dall'industria farmaceutica, non solo in termini di pratica medica, ma anche in termini di insegnamento e ricerca. Le istituzioni accademiche stanno diventando gli agenti pagati dell'industria farmaceutica. Penso che sia vergognoso".
By Arnold Seymour Relman (1923-2014), professore di medicina a Harvard ed ex redattore capo del New England Medical Journal.


Case farmaceutiche e Corruzione: lo scandalo planetario della Glaxo Smith Kline - 26/04/2014
https://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/26/case-farmaceutiche-e-corruzione-lo-scandalo-planetario-della-glaxo-smith-kline/964564/

BIG PHARMA CORROMPE TUTTE LE ISTITUZIONI !
Grecia, file Fbi su "presunta" maxi frode Novartis. Coinvolti dieci tra ex ministri ed ex premier
 I documenti Usa hanno rivelato i nomi dei politici che, secondo l'accusa, avrebbero ricevuto milioni in tangenti per far ottenere alla multinazionale elvetica una posizione di forza nel mercato ellenico
  https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/06/grecia-file-fbi-su-presunta-maxi-frode-novartis-coinvolti-dieci-tra-ex-ministri-ed-ex-premier/4140095/#commenti-mobile

EMEA (oggi EMA) ha legami con l'Industria Farmaceutica - Roma, 09 giugno 2006
"Nessuno ha ricordato una cosa: l'Emea, l'agenzia europea del farmaco (oggi EMA), non dipende dall'amministrazione comunitaria della sanità ma da quella dell'industria. Un distinzione che dovrebbe far riflettere. A Bruxelles la forza delle lobby è grandissima". L'osservazione è di Luca Poma, portavoce di "Giu' le mani dai bambini", Comitato sui disagi dell'infanzia che raggruppa quasi cento associazioni di volontariato e promozione sociale. "Continuano a trattare i bambini come fossero, dal punto di vista metabolico, degli adulti", protesta Poma: è "assurdo somministrare ai bambini  farmaci pensati per gli adulti.
Soprattutto il Prozac, psicofarmaco molto forte, che richiede prudenza nella somministrazione anche negli adulti".
Prudenza che "sarebbe stato naturale attendersi, soprattutto dopo drammatici fatti di cronaca avvenuti negli Stati uniti - come le stragi nelle scuole causate da ragazzi in cura antidepressiva - ma che non è stata usata".
Fonte: DIRE
Cosi come i CDC e la FDA, OMS, oltre al Ministero della salute italiano, ISS, gli ordini dei medici, le universita' ecc., i politici ed i partiti....

CORRUZIONE di BIG PHARMA nella sanita' e con i medici
Il mio nome è Peter Gotzche, Direttore del Nordic Cochrane Centre di Copenaghen (Cochrane collaboration) e Professore di Clinical Research Design and Analysis, presso l'Università di Copenhagen. 

Due anni fa ho scoperto che le prescrizioni di tutti i farmaci che prescriviamo sono la terza causa di morte, dopo I problemi cardiaci e il cancro. 

I nostri farmaci uccidono circa 200.000 persone in America ogni anno e la metà di queste persone muoiono perché fanno quello che il loro medici dicono loro di fare, quindi muoiono a causa delle reazioni avverse. L'altra metà muore a causa degli errori, e spesso sono i dottori che commettono gli errori, perché ogni medicinale viene con circa 20 o 30 o 40 controindicazioni, precauzioni, ecc.

Nessun dottore (medico) al mondo conosce tutto questo, quindi danno ai loro pazienti dei farmaci che non dovrebbero dare, perché hanno interazioni pericolose con gli altri farmaci o prodotti alimentari.

Quindi i pazienti muoiono. Questa è l'altra metà.

Quindi un'altra cosa che ho scoperto in questi due anni, è stato che, per la maggior parte ciò che fa l'industria farmaceutica, è crimine organizzato, secondo la legge americana e in molti modi loro si comportano come fa la mafia, corrompono tutti quelli che possono corrompere, hanno comprato ogni tipo di persona, perfino incluso il ministro della sanità in alcuni paesi.
C'è un grande quantità di corruzione; nel mio paese, per esempio, la Danimarca, siamo conosciuti per essere un paese con poca corruzione, ciononostante ci sono migliaia di medici sul libro paga delle case farmaceutiche e in Danimarca siamo solo 20.000 dottori (medici), questo è davvero un tipo di corruzione reale, le case farmaceutiche prima comprano i professori, poi altri direttori, medici e assistenti, non comprano i giovani dottori. 

Quindi quando ci sono molte migliaia di dottori (medici) nella libro paga dell'Industria farmaceutica, questo è davvero un male, e questo è il motivo per cui ho scritto il mio libro: "farmaci mortali e crimine organizzato e di come Big Pharma ha corrotto il sistema della salute pubblica". 

Spero di convincere i pazienti che non devono prendere così tanti farmaci perché così tante persone muoiono a causa delle medicine che usano.

Nel mio paese le persone prendono tante medicine e ogni singolo cittadino può essere sotto trattamento con una medicina e mezza da quando è nato fino a quando muore.
Questo è INCREDIBILE ! E i farmaci non sono così buoni per la salute e uccidono molte persone. 

Noi lo sappiamo, perché il farmaci sono al terzo posto come causa di morte, dopo i problemi cardiaci e il cancro. 

Quindi, quello di cui abbiamo bisogno negli anni a venire, prendere molte meno medicine di quelle che prendiamo  attualmente, se noi facessimo questo, se fossimo attenti, potremmo vivere più a lungo e più sani, perché le medicine hanno molti controindicazioni e reazioni avverse, e i pazienti spesso non capiscono che quando loro salute peggiora, potrebbe essere un effetto collaterale proprio delle medicine, e continuano a prenderle, perché questo è quello che dicono loro i dottori.

 

Quando ero uno specialista di Medicina Interna, quello che facevo spesso era fermare il trattamento farmacologico, specialmente nelle persone anziane, ed è incredibilmente rivelatore il fatto che quando un anziano messo molto male veniva dentro il mio studio e quando interrompevo loro il trattamento, stavano meglio e sembravano molto più giovani.

Molte di queste medicine hanno un negativo effetto sul cervello, la maggior parte delle persone non li tollera affatto, cadono e quando si rompono le anche, un quarto di essi poi muoiono.

Per esempio, molti antidepressivi vengono usati sui nostri anziani per oltre il 10%, sembra che uccidono il 3% di questi, ogni anno, intendo, su 100 anziani che prendono antidepressivi per un anno,  3% di loro cadono e si rompono le anche e muoiono, questo è un tasso molto elevato di mortalità.

Così anche altri farmaci, specialmente antidepressivi, possono fa cadere le persone e ucciderli, e possono interferire con la cognizione, la memoria, la coscienza e tutte queste cose, e interagiscono in un modo di cui non sappiamo praticamente nulla, molti anziani prendono più di 5 farmaci al giorno e nessuno sa come questi farmaci interagiscono gli uni con gli altri; quello che invece sappiamo è che tutte le medicine hanno molte reazioni avverse nel corpo, e alcune di queste interferiscono con il loro metabolismo, cosicché si può avere un'alta concentrazione di farmaci nel corpo, se si utilizzano tanti farmaci simultaneamente. 

Facciamo così tanto di quel male che nemmeno ci accorgiamo. 


Ho una collezione piuttosto colorita di come la gente mi ha chiamato durante tutti questi anni, qualche volta i giornalisti mi hanno chiesto perché tu stai sempre cercando diatribe, e io ho risposto io non le cerco, sono le diatribe che cercano me, perché non è popolare dire la verità per quanto riguarda la salute, si fanno molti nemici, perché molte persone fanno soldi su false premesse, tanto i dottori quanto le industrie farmaceutiche, e i nostri controllori farmaceutici e i politici, sono tutti a bordo del carrozzone, ci sono poche persone indipendenti dal denaro della Salute, ovviamente per questo sono stato attaccato molte volte durante la mia carriera, perché ho toccato molte vacche sacre, la gente ha urlato forte a me, in una rivista francese sono stato chiamato "masturbatore statistico", perché facevo vedere delle statistiche che gli screening mammografia non funzionavano, sono stato accusato di miscondotta scientifica dall'associazione delle industrie farmaceutiche danesi, è stato veramente ridicolo, non è stato nient'altro che molestia, dall'inizio alla fine, si sono presentati con argomenti vaghi che non hanno riconosciuto le conclusioni dei miei studi, e potevano essere presentati con statistiche e dire che le mie erano sbagliate, ma non hanno fatto nulla, solo molestie, il tutto è durato in totale 18 mesi, mi pare, e poi quando siamo stati assolti, ho fatto in modo che questo  comportamento sgradevole fosse raccontato sul British Medical Journal.

Dopo di questo fatto, l'industria farmaceutica danese ha deciso di non perseguirmi più di tanto.

Quando è uscito il mio libro sul crimine organizzato, hanno raccontato un sacco di bugie, come sempre fanno, dicendo che i miei esempi erano vecchi e andavano indietro di 90 anni e così via, ma io sono riuscito a dimostrare che le 10 principali case farmaceutiche sono crimine organizzato.

Questi esempi in realtà non sono vecchi, vanno indietro di 10-15 anni al massimo, i crimini sono aumentati, perché è così che funziona il crimine, più si guadagna e più crimine aumenta, è così che funziona il capitalismo.
https://telegra.ph/Farmaci-mortali-e-crimine-organizzato-e-di-come-Big-Pharma-ha-corrotto-il-sistema-della-salute-pubblica-10-23


Big Pharma, FINANZIA le varie associazioni dei medici pediatri, fondazioni politiche....! - vedi il video....
http://www.infovax.it/news/i-soldi-delle-case-farmaceutiche-a-chi-decide-sui-vaccini/
e le UNIVERSITA':
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1211856718867508&id=100001295757504
By Laura Dana Popescu ha aggiunto 32 nuove foto — con Paolo Colpani e altre 41 persone - 4 febbraio 2017

L'azienda Farmaceutica Glaxo Smith Kline, leader mondiale nella distribuzione di vaccini! Ho fatto un piccolo reportage per capire come mai le istituzioni mediche ci spingono cosi ferocemente a vaccinarci! Questo mostro farmaceutico sponsorizza Associazioni, Federazioni, Fondazioni nazionali, europee e globali! Incentiva i medici e gli ospedali a scopo di produrre sempre più soldi con i vaccini. Guardate le Federazioni Globali delle malattie rare, autoimmune, HIV / AIDS, tumori, anziani, sclerosi multipla parkinson etc hanno tutte ricevuto finanziamenti!!! Noi diventiamo i loro pazienti a vita! ( L'articolo è stato creato dalla sottoscritta Laura Dana Popescu e le slide provengono dai siti ufficiali della Glaxo Smith Kline)

Italia:
Telethon
Dynamo Camp
Save the Children
Leggere per Crescere
AIPI Associazione Ipertensione Polmonare Italiana Onlus
AMIP Associazione Malati di Ipertensione Polmonare Onlus
A.N.I.Ma.S.S. Associazione Nazionale Italiana Malati di Sindrome di Sj¿ogren Onlus
Federanziani Senior Italia FederAnziani
Federasma e Allergie Onlus Federazione Italiana Pazienti
Gruppo LES Gruppo Italiano per la lotta contro il LES Onlus
UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare Onlus

Pan European:
Alzheimer Europe (AE)
Associazione Immunodeficienze Primitive (AIP)
European Federation of Allergy and Airways Disease Patients Association
European Institute of Womens Health
European Multiple Sclerosis Platform
European Organisation for Rare Diseases
European Parkinsons Disease Association
European Patients Forum
Global Alliance of Mental Illness Adocacy Networks
International Diabetes Federation
LUPUS EUROPE
Pulmonary Hypertension Association Europe

National European Groups:
Countries with websites:
Austria
Belgium
Bulgaria
Czech Republic
Denmark
Estonia
Finland
France
Germany
Greece
Ireland
Italy
Latvia
Lithuania
Netherlands
Norway
Poland
Portugal
Romania
Serbia
Slovak Republic
Slovenia
Spain
Sweden
Switzerland
Countries without websites:
Israel
Cyprus
Hungary
Malta
Portugal

UK
Asthma UK
British Lung Foundation
Bloodwise
Eczema Outreach Scotland
Epilepsy Scotland
Genetic Alliance UK
Herts Aid
Jo’s Cervical Cancer Trust
Melanoma UK
Meningitis Now
Meningitis Research Foundation
Parkinsons UK
Pulmonary Hypertension Association UK
Target Ovarian Cancer
WellChild

Emerging Markets and Australasia:
Agentina:
- Alua - Systemic Lupus Erythematosus (SLE) and supports SLE's
- Casa Angelman - Angelman disease
- FundEPOC - respiratory problems (COPD).
Australia:
- ViiV Healthcare - HIV Company
- Stiefel dermatology - global leader in the field of dermatology
Brazile Website
Canada Website
Cile: Chilean Association of Pulmonary Arterial Hypertension (HAPCHI)
Ecuoador: Ecuadorian association in favour of cancer Patients “Esperanza y Vida”
Hong Kong: The Hong Kong Asthma Society – Hong Kong
Korea:
- Korean Lupus Support Group
- Pulmonary Hypertension Association Korea (PYEISA)
Malaysia Website
Mexico:
- Programa Compañeros, A.C. – HIV / AIDS
- Ministerios de Amor, A.C.
New Zealand:
- ASTHMA NEW ZEALAND
- BODY POSITIVE NEW ZEALAND – HIV/ AIDS
- POSITIVE WOMEN – HIV/AIDS
Philippines: Bravehearts Coalition of the Philippines, Inc. (“Bravehearts”)
Russia: New Zealan Website
Taiwan: Russian Website
Thailand: The Foundation for the Deaf Under The Royal Patronage of Her Majesty The Queen
Turkey: Turkey Website
Ukraine: Down Syndrome Charitable Foundation

Global:
Confederation of Meningitis Organisations (CoMO)
International Alliance of Patient Organisations (IAPO)
International Brain Tumour Alliance (IBTA)
International Patient Organisation for Primary Immunodeficiencies (IPOPI)

L'immagine può contenere: schermoNessun testo alternativo automatico disponibile.Nessun testo alternativo automatico disponibile.L'immagine può contenere: 1 personaNessun testo alternativo automatico disponibile.

Complaint to the European Medicines Agency (EMA) over maladministration at the EMA
CLASS ACTION  COMPLAINT: VIOLATION OF CIVIL  RIGHTS AND CRIMINAL CONSPIRACY

La frase di Henry W Gadsden, direttore generale della multinazionale farmaceutica Merck tra il 1965 e il 1975 (durante la sua leadership i guadagni della Merck quadruplicarono):
Il nostro sogno è produrre farmaci per le persone sane, questo ci permetterebbe di vendere a chiunque”.
OGNI COMMENTO E’ VERAMENTE SUPERFLUO !

vedi:
Conflitto di interesse
+ Conflitti di interesse PDF - 1 + Conflitti di interesse PDF - 2 + Conflitti di Interesse, denuncia del Governo Ii - PDF + CDC - 1 + CDC - 2  + FDA + Conflitti di Interesse, business farmaci e vaccini
+ Conflitti di interesse dell'AIFA

CDC e Conflitti di interesse - 1 + CDC e Conflitti di interesse - 2 + CDC e Conflitti di interesse - 3 + Corruzione
CDC conflitti di interesse anche per i vaccini
http://healthimpactnews.com/2014/cdcs-purchase-of-4-billion-of-vaccines-a-conflict-of-interest-in-overseeing-vaccine-safety/

vedi anche:
ISS + Ministero della salute + EMA  + CNR e Corruzione + Consenso Informato


Commento NdR:
Oggi sono ben noti i
misfatti dell’industria farmaceutica, e sono solo  la punta dell’iceberg, ma nell’articolo non vengono tenuti in nessuna considerazione i GRAVISSIMI MISFATTI  degli enti governativi  Italiani ed esteri, a “Tutela della Salute”;  dove sono stati, e dove sono ancora oggi questi enti che dovrebbero controllare con i loro laboratori, i farmaci ed anche i vaccini…..forse al bar a prendersi un caffe’….? ..e chiudendo tutti  i due occhi su queste azioni Criminali, cio’ significa che sono collusi con i produttori di farmaci e vaccini, ma significa anche che le case farmaceutiche hanno corrotto e/o immesso nei posti di potere di questi enti, i “loro” uomini affinche’ nascondessero e chiudessero i due occhi su questi CRIMINI contro l’Umanita’ …altro che HITLER….quello ERA un BRAVO RAGAZZO in CONFRONTO a QUESTI CRIMINALI di OGGI !

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Il prof. Umberto Veronesi ed il mafioso – 25 Mar. 2011
No, non è proprio un bel periodo per il professor Umberto Veronesi, celebre oncologo ed ex ministro della Sanità per poco più di un anno, dal 2000 al 2001 durante il governo Amato. Il luminare, che oggi è Presidente dell'Agenzia per la sicurezza nucleare, deve fronteggiare l’ondata di polemiche e insicurezze che ha investito l’Italia dopo il disastro nucleare di Fukushima, sulla cui entità ancora è impossibile fare bilanci.
A queste magagne oggi si aggiunge la riedizione di un libro, “Mafia a Milano. Sessant’anni di affari e delitti” (Melampo editore) (qui la recensione per Micromega.it), che arriva oggi nelle librerie. Il libro, che racconta la scalata delle mafie fino ad Duomo, racconta anche un episodio che vede protagonista il gangster mafioso di origini catanesi, Angelo Epaminonda, e il celebre oncologo Umberto Veronesi, che lo va a trovare quando “il Tebano” è ricoverato a Milano. Ecco il gustoso estratto dal volume appena uscito:
Una volta, ricoverato all’Istituto dei tumori di Milano per un melanoma al piede, riceve la visita del padre dell’oncologia italiana, Umberto Veronesi. Ecco, nel racconto di Epaminonda, la dinamica dell’episodio.
Il Tebano, allarmato dalla presenza del medico, esclama: “Sto così male ?”, e Veronesi: “Si calmi Epaminonda. Volevo solo darle il benvenuto. Un amico mi ha parlato di lei”. “E chi è questo signore ?”. “Uno che era ospite del suo stesso collegio. Proprio ieri ho ricevuto posta da San Vittore”.
Veronesi si riferisce a un “professore” che Epaminonda ha conosciuto durante l’ultimo periodo di detenzione.
I giorni seguenti, le visite del medico al ricoverato si intensificano e appaiono sempre più sdolcinate: “Allora, come va il nostro malato ?”. Fino a quando, una mattina, Veronesi sputerebbe il rospo: “Vorrei parlare del nostro amico comune. Ho saputo che se la passa piuttosto male. Vorrei che gli desse una mano”.
Ed Epaminonda non si tira indietro: “Le garantisco che d’ora in poi sarà trattato come un pascià”. Detto fatto. Con il risultato di diventare, a sua volta, il paziente più coccolato del reparto.
By Benny Calasanzio  - Fonte:  BennyCalasanzio.blogspot.com

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Importante: ….pur segnalando in questo Portale Guida alla Salute Naturale le gravi anomalie (anche criminali) della Sanita’ Mondiale gestita dalle Lobbies  farmaceutiche e dei loro “agenti-rappresentanti” inseriti a tutti i livelli, Politici e Sanitari nel Mondo intero, vogliamo anche ricordare e spendere per Giustizia delle parole per gratificare e ringraziare quei centinaia di migliaia di medici (quelli in buona fede) che, malgrado le interferenze degli interessi di quelle Lobbies, incessantemente si prodigano ogni giorno aiutare i malati che a loro si rivolgono e che con i progressi delle apparecchiature tecnologiche per la diagnostica e delle tecniche interventive, stanno facendo notevoli progressi e raggiungono per essi risultati ed effetti benefici, che fino a qualche anno fa erano impensabili.
Vediamo ogni giorno progressi in tal senso, ma la terapeutica indicata dalla direzione della Sanita’ ufficiale Mondiale = OMS (che e' legata alle linee guida di dette Lobbies), non segue, salvo rari casi, quella curva progressiva di benessere per i malati.

Se questi bravi medici che operano giornalmente sul campo, conoscessero anche la Medicina Naturale, potrebbero migliorare e di molto le loro tecniche terapeutiche, con grande beneficio per tutti i malati

HOME